Se sei un professionista ai sensi della legge 4/2013 puoi accedere al Master annuale di Grief Counseling.

Ecco che cosa prevede il piano di studio: 6 corsi con esame, a scelta tra i seguenti:

  1. I death studies: prospettiva filosofica 

2. I death studies: prospettiva antropologica

3. I death studies: prospettiva sociologica

4. Intro Musicoterapia

5. Intro Arteterapia

6. Il counseling 1

7. Il counseling 2

8. Il counseling 3

9. Psicologia e psicanalisi: il lutto e la separazione

Da 18 a 24 sedute di counseling ( a seconda del percorso professionale dello studente) più 6 sedute di arteterapia e di musicoterapia metodo Cre(t)a.

6 sedute di supervisione.

Tirocinio: 150 ore

Tutoraggio e workshop in presenza (estivo)

Tesina finale 

TOTALE ORE FORMATIVE: 500.

Il coso dell’intero percorso è di 2370 euro, comprensivi delle dispense, attestati dei corsi, sedute di counseling, tutoraggio e supervisione. Le iscrizioni sono sempre aperte e la formazione è modulare: paghi solo ciò che effettivamente svolgi e impari secondo i tuoi tempi. Non ci sono costi di iscrizione.

REQUISITI

Richiesta la laurea triennale o magistrale. In alternativa è richiesto il diploma di scuola superiore e cinque anni di esperienze lavorative o formative in ambito educativo-didattico-sanitario-preventivo-riabilitativo, scolastico, giuridico. 

Il pagamento viene fatto ad ogni corso formativo e ad ogni seduta individuale. Non chiediamo nè caparre, nè anticipi, nè quote supplementari di iscrizione. Paghi ciò che effettivamente svolgi e apprendi con un tutor/docente personale. Se decidi di abbandonare il corso, i moduli frequentati saranno comunque certificati con attestato di frequenza. 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Il corso è organizzato dall’equipe dell’associazione culturale ”la prima radice”, di cui Michelangelo G. Pala (docente, formatore, musicoterapeuta, counselor) è responsabile scientifico.